Finanziamenti fino al 80% a fondo perduto per progetti da 15.000 a 50.000€ ed al 30% per le somme eccedenti….

Aste per i TEE: una Cura Peggiore del Difetto
7 Novembre 2019

I BENEFICIARI
I destinatari degli Aiuti previsti dal presente Avviso sono le MPMI, inclusi i Liberi Professionisti, che alla data di presentazione della Domanda:

– siano “titolari” o “gestori” di teatri o sale cinematografiche, in relazione alla titolarità degli investimenti previsti nel Progetto, oppure svolgano attività di libreria indipendente;
– abbiano nel territorio del Lazio una o più sedi operative in cui realizzare il Progetto, adibite a sala cinematografica e/o teatro e/o libreria, tutte dotate delle autorizzazioni previste dalla normativa vigente; qualora una o più Sedi Operative non siano nella disponibilità della MPMI alla data di presentazione della Domanda, è comunque consentito presentare Domanda, purché tali Sedi Operative siano già individuate, al fine di verificare che siano tutte dotata delle autorizzazioni previste dalla normativa vigente; in tal caso la MPMI dovrà disporre di tali Sedi Operative entro la data della prima erogazione.

Vengono finanziati progetti per investimenti per migliorare l’efficienza energetica, che realizzino interventi risultanti da una Diagnosi Energetica Sempificata (DESE).

La Diagnosi Energetica Semplificata (DESE) è costituita dal rilievo, dalla raccolta e dall’analisi dei consumi e dei modi di uso degli impianti. Questo con l’obiettivo di:

· definire il bilancio energetico dell’impianto, cioè capire quanta energia viene utilizzata e come;

· individuare gli interventi di riqualificazione tecnologica, cioè capire se la situazione può essere migliorata;

· valutare per ciascun intervento le opportunità tecniche ed economiche, cioè capire se è vantaggioso fare qualcosa;

· ridurre gli sprechi e le spese di gestione, cioè sprecare meno risorse naturali, inquinare meno e risparmiare denaro.

Savenergy è in grado di eseguire la DESE ed anche assistere alla compilazione delle schede e alla produzione della documentazione richiesta in caso di investimenti standardizzati in conformità ai requisiti richiesti dalla Regione Lazio in relazione ai bandi per l’erogazione di incentivi economici per interventi di efficienza energetica.

Si ricorda che, proprio la Regione Lazio, richiede che la DESE deve essere realizzata e sottoscritta da un Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) certificato secondo la norma UNI EN 11339:2009.

Chiedici come ottenere il finanziamento a FONDO PERDUTO.

Maggiori informazioni:
http://www.lazioinnova.it/bandi-post/por-fesr-lazio-2014-2020-teatri-librerie-cinema-verdi-digitali/

Share This